Condizioni generali

Condizioni Generali

Ai sensi e per gli effetti di legge, ed in particolare degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, il Committente approva specificamente, dopo averle lette e pienamente intese, in nome e per conto proprio, oltre che in nome e per conto delle altre persone che usufruiranno del servizio e/o del prodotto, le seguenti clausole del contratto: art.: 1 – Disposizioni Generali, 2 – Offerte e Ordini, 3 – Addebito Modifiche, 4 – Prezzi e Termini di Pagamento, 5 – Riserva di Proprietà, 6 – Termini di Consegna, 7 – Risoluzione del Contratto, 8 – Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti, 9 – Termini di Garanzia, 10 – Limitazione della Responsabilità, 11 – Proprietà Intellettuale, 12 – Liberatoria, 13 – Trattamento dei Dati Personali, 14 – Legge Applicabile, 15 – Foro competente.

1 – Disposizioni Generali: (a) I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le “Condizioni Generali di Vendita”) formano parte integrante dei contratti conclusi tra • La Società Artigiana Giada srl, iscritta con il numero albo Artigiani MB-338179, con sede legale in Bovisio Masciago (MB) , Via G. Fortuzzi 22, operante nei settori di servizi di consulenza e attività di creazione sartoriale, progettazione, produzione su misura di abiti per sposa, sposo, uomo, donna, bambini, alta moda, cerimonia, comunione, accessori moda e coordinati. di seguito denominata “il Venditore” e • Il committente (colui che utilizza il servizio e/o il prodotto) di seguito denominato “l’Acquirente” per la fornitura dei prodotti del Venditore (i “Prodotti”). (b) Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le transazioni concluse tra il Venditore e l’Acquirente senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione. Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte del Venditore. (c) Il Venditore si riserva il diritto di modificare, integrare o variare le Condizioni Generali di Vendita, allegando tali variazioni alle offerte ovvero a qualsivoglia corrispondenza inviata per iscritto all’Acquirente.

2 – Offerte e Ordini: (a) Le offerte del Venditore non sono da considerarsi vincolanti, in particolare con riferimento alle quantità, ai prezzi e ai termini di consegna. (b) Gli ordini effettuati dall’Acquirente non s’intendono accettati finché non siano stati confermati per iscritto da parte del Venditore. Nel caso in cui il Venditore non provveda alla conferma per iscritto di un ordine negoziato verbalmente, l’emissione della fattura da parte del Venditore oppure l’esecuzione dell’ordine da parte del Venditore sarà considerata quale conferma. (c) Gli ordini e/o le modifiche di ordini effettuati verbalmente o telefonicamente devono essere confermati per iscritto da parte dell’Acquirente. In caso contrario il Venditore non si assume alcuna responsabilità con riguardo a eventuali errori o possibili fraintendimenti.

3 – Addebito modifiche: (a) Le modifiche richieste dall’acquirente e non sottoscritte al momento del contratto saranno addebitate a parte.(b) Il Venditore si riserva di apportare ai Prodotti miglioramenti e modifiche che senza alterare le caratteristiche essenziali dei prodotti, dovessero risultare necessarie e/o opportune.(c) L’acquirente, fermo restando quanto previsto dal D. Lgs. 196/03, è tenuto ad informare il venditore di eventuali condizioni particolari di variazione delle misure corporee (gravidanza, diete, ecc…) qualora non comunicato e non sottoscritto nel contratto, qualsiasi modifica venga apportata a causa delle variazione delle misure corporee, comporta un maggiore addebito e un conseguente adeguamento del prezzo derivante dalla variazione delle misure.

4 – Prezzi e Termini di Pagamento: (a) I Prezzi di listino dei Prodotti non sono comprensivi di IVA, che deve essere corrisposta al momento della consegna o in conformità alle specifiche disposizioni indicate nella fattura. (b) La custodia, assicurazione incendio e furto, trasporto, tasse, imposte, spedizione, assicurazione, servizio post-vendita non sono inclusi nei prezzi se non quotate separatamente. (c) Salvo patto espresso, tutti i prezzi si intendono franco sede della ditta venditrice. La merce viaggia a rischio e pericolo del cliente anche se convenuta franco destino. (d) All’atto della conferma deve essere versato l’acconto del 30% I rimanenti pagamenti verranno effettuati dopo 30/60 giorni dalla firma del contratto e il saldo 10 giorni prima del ritiro. (e) In aggiunta agli altri rimedi consentiti dalla legge applicabile o dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, il Venditore si riserva il diritto di applicare interessi di mora sui ritardati pagamenti a decorrere dalla data in cui sia maturato il diritto al pagamento, calcolati al tasso ufficiale di riferimento della Banca Centrale Europea aumentato di 7 (sette) punti.

5 – Riserva di Proprietà: (a) I Prodotti forniti rimangono di piena proprietà del Venditore fino alla data in cui l’Acquirente non abbia provveduto al pagamento dell’intero prezzo degli stessi e di tutte le somme dovute al Venditore. Fino a tale momento l’Acquirente conserva i prodotti in qualità di possessore fiduciario del Venditore e deve custodire i Prodotti adeguatamente immagazzinati, protetti e assicurati. La proprietà dei prodotti si trasferirà all’acquirente solamente a pagamento totalmente eseguito.

6 – Termini di Consegna: (a) Il termine di consegna indicativo è quello precisato nella conferma d’ordine. (b) Il Venditore si riserva il diritto di effettuare ragionevolmente consegne parziali. (c) Qualsiasi responsabilità per la consegna derivante da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili non imputabili al Venditore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, in considerazione della loro durata e della loro portata, liberano il Venditore dall’obbligo di rispettare qualsiasi termine di consegna pattuito. (d) Il Venditore non è obbligato ad accettare resi dei prodotti, salvo che sia stato espressamente pattuito per iscritto. Qualsiasi costo a tal fine sostenuto è a carico dell’Acquirente.

7 – Risoluzione del contratto: (a) L’annullamento del contratto da parte dell’acquirente comporta la perdita della caparra confirmatoria (art 1385 del Cod. Civile) gli acconti versati saranno fatturati come prestazione di consulenza, stato di avanzamento lavorazione, e acquisto di materiale esclusivo per la lavorazione; trascorsi i due mesi dalla firma il contratto deve essere pagato interamente. (b) Qualora l’acquirente intenda contestare la congruità di uno degli elementi consegnati, è fatto obbligo di darne avviso scritto come specificato nel paragrafo “Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti”; in caso contrario tale elemento è da considerarsi accettato per intero.

8 – Dovere di Ispezione e Accettazione dei Prodotti: (a) Al momento della presa in consegna dei Prodotti, l’Acquirente dovrà immediatamente: (i) verificare le quantità e l’imballaggio dei Prodotti e registrare qualsiasi obiezione nella nota di consegna; (ii) effettuare un controllo di conformità dei Prodotti rispetto a quanto indicato nella conferma d’ordine e registrare qualsiasi difformità nella nota di consegna. (b) Nel caso di denuncia di vizi l’Acquirente deve rispettare le procedure e i termini che seguono: (i) la comunicazione deve essere effettuata entro non più di [3 (tre) giorni lavorativi] a partire dalla presa in consegna dei Prodotti da parte dell’Acquirente. Nel caso in cui la contestazione sia relativa ad un vizio che, nonostante l’ispezione iniziale, sia rimasto celato, la contestazione deve essere effettuata al più presto entro la fine del giorno lavorativo in cui il vizio sia stato scoperto e, in ogni caso, non più tardi di [8 (otto) giorni] dalla presa in consegna dei Prodotti; (ii) la comunicazione dettagliata deve essere inoltrata in forma scritta al Venditore entro i termini sopra indicati. Il compratore dovrà comunicare al venditore, con raccomandata R.R. anticipata via e-mail all’indirizzo info@giadasposi.it, i vizi riscontrati, specificandone natura ed entità in modo dettagliato. Qualsiasi comunicazione effettuata telefonicamente non viene accettata; (iii) la comunicazione deve chiaramente specificare la tipologia e l’ammontare dei vizi addotti; (iv) l’Acquirente acconsente a mettere a disposizione i Prodotti contestati perché vengano ispezionati; tale ispezione verrà effettuata dal Venditore o da un perito nominato dal Venditore. (c) Nessuna contestazione con riferimento alle quantità, alla qualità, alla tipologia e all’imballaggio dei Prodotti potrà essere effettuata salvo che attraverso la comunicazione apposta alla nota di consegna, conformemente alla procedura sopra indicata. (d) Qualsiasi Prodotto per il quale non sia stata sollevata alcuna contestazione conformemente alle procedure e ai termini qui sopra indicati viene considerato approvato e accettato dall’Acquirente. Non si accettano reclami trascorsi otto giorni dal ricevimento di quanto fornito Quanto sopra, in deroga ai termini previsti dall’art. 1495 C.C .

9 – Termini di Garanzia: (a) Il Venditore garantisce che i Prodotti sono esenti da vizi e conformi alle specifiche tecniche dichiarate dal Venditore.(b) I Prodotti, oggetto del presente contratto, sono Prodotti artigianali fatti a mano e a regola d’arte, devono essere utilizzati correttamente ed in conformità alle istruzioni fornite e al buon senso di utilizzo. (c) La garanzia non avrà validità per un prodotto utilizzato non correttamente. L’eventuale modifica o sostituzione di parti del prodotto non autorizzata dal Venditore, solleva il produttore da Responsabilità civili e penali, facendo comunque decadere la garanzia. La garanzia non copre le normali parti soggette ad usura.

10 – Limitazione della Responsabilità: (a) Tranne che nei casi di giustificata contestazione sollevati conformemente a quanto previsto nel precedente paragrafo 5, all’Acquirente non è riconosciuto alcun ulteriore diritto o rimedio. In particolare, il Venditore non è responsabile per alcun indennizzo richiesto per violazione o inadempimento contrattuale, per qualsiasi danno diretto o perdita di profitto sopportato dall’Acquirente in conseguenza dell’uso, del mancato uso, dei Prodotti, ad eccezione dei casi coperti da garanzia indicati nel paragrafo 6 o in caso di dolo o colpa grave da parte del Venditore (b) Il Venditore farà tutto quanto in suo potere per consegnare i Prodotti entro i termini eventualmente concordati, ma in nessun caso potrà essere chiamato a rispondere dei danni direttamente o indirettamente causati dalla ritardata esecuzione di un contratto o dalla ritardata consegna dei Prodotti. (c) I cataloghi, i listini prezzi o altro materiale promozionale del Venditore costituiscono soltanto una indicazione della tipologia dei Prodotti e dei prezzi e le indicazioni ivi indicate non sono vincolanti per il Venditore. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per errori od omissioni contenuti nei propri listini prezzi o nel proprio materiale promozionale.

11 – Proprietà intellettuale di Giada srl.: (a) Il Committente riconosce espressamente che i marchi, nomi di commercio o altri segni distintivi apposti sulla merce sono di esclusiva proprietà di Giada srl e non possono essere alterati, modificati, rimossi o cancellati in qualsiasi modo. Il Committente ha il limitato diritto di uso dei marchi, nomi di commercio o altri segni distintivi incorporato nella merce e che rimane di proprietà esclusiva di Giada srl. Ogni diverso utilizzo della proprietà intellettuale di Giada srl da parte del Committente, se non espressamente concesso da Giada srl medesimo per iscritto, si intenderà violazione da parte del Committente dei predetti diritti esclusivi di Giada srl, anche sotto il profilo della responsabilità contrattuale e, come tale, sarà propriamente perseguito. ( b) Le foto, i documenti, disegni, dati, immagini ed informazioni (sia in forma cartacea, sia su supporto elettronico) che dovessero venire consegnati al Committente, rimangono di esclusiva proprietà di Giada srl e costituiscono supporto per una migliore rappresentazione del Prodotto e sono indicativi delle caratteristiche del Prodotto stesso. Il Committente si impegna a non riprodurli, a non divulgarli a terzi e ad assumere altresì le opportune cautele al fine di garantirne la tutela.

12 – liberatoria per immagini promozionali: Il committente autorizza, a titolo gratuito e senza limiti di tempo, salvo revoca della presente liberatoria/autorizzazione tramite apposita comunicazione scritta da inviarsi tramite posta o e-mail, all’utilizzo e alla pubblicazione e/o diffusione delle proprie immagini su siti internet, su carta stampata e/o su qualsiasi mezzo di diffusione, nonchè autorizza la conservazione delle immagini di cui sopra negli archivi informatici e prende atto che le finalità di tali pubblicazioni sono meramente di carattere pubblicitario e promozionale.

13 – Trattamento dei Dati Personali: (a) Il Venditore informa l’Acquirente che il Venditore è il titolare del trattamento dei dati personali dell’Acquirente. (b) I dati personali dell’Acquirente saranno trattati secondo quanto disposto dalla legge italiana in materia di trattamento dei dati personali. Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) si informa che i dati personali conferiti con la presente liberatoria saranno trattati con modalità cartacee e telematiche nel rispetto della vigente normativa e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e riservatezza; in tale ottica i dati forniti verranno utilizzati per le finalità strettamente connesse alle attività come indicato nella liberatoria. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali è facoltativo. In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 e articoli 16, 17 e 18 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) ed in particolare il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento, la cancellazione, e la trasformazione in forma anonima, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, tramite invio di richiesta scritta presso la sede della Giada srl sita in Via G. Fortuzzi 22 Bovisio Masciago MB.

14 – Legge Applicabile: (a) Qualora l’Acquirente sia un soggetto di diritto Italiano, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla legge Italiana. (b) Qualora invece l’Acquirente sia un soggetto di nazionalità diversa da quella italiana, le presenti Condizioni Generali di Vendita e tutti i contratti stipulati da quest’ultimo con il Venditore s’intendono regolati dalla Convenzione di Vienna del 1980 relativa ai Contratti di Vendita Internazionale di Beni.

15 – Foro Competente: (a) Qualsiasi controversia insorta tra le parti a seguito dell’interpretazione, validità o esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e dei relativi contratti stipulati sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Monza. (b) Resta inteso tra le parti che soltanto il Venditore, a propria discrezione, avrà la facoltà di rinunciare alla competenza del foro esclusivo di cui al precedente paragrafo (a) per agire in giudizio nei confronti dell’Acquirente, al suo domicilio e presso il Tribunale ivi competente.

Giada srl – Via G. Fortuzzi, 22 – 20813 Bovisio Masciago – Mb – P.I. 02811720966 – tel. 0362 559748 – www.giadasposi.it – info@giadasposi.it